Tredicesima Puntata : Se pensi che eliminare la carta sia il vantaggio migliore, allora non hai capito nulla della Digitalizzazione

Quando senti parlare di Digitalizzazione, sei sicuramente abbastanza confuso.

Questo perché in realtà il termine da solo significa tutto e niente.

Digitalizzare significa in generale, trasformare qualcosa che vive o viene gestito con strumenti analogici, su strumenti appunto digitali.

Digitalizzare può significare ad esempio scansionare un documento, oppure avere un nuovo modello di business attraverso una strategia digitale e strumenti digitali, oppure ancora reingegnerizzare un processo attraverso strumenti digitali e metodologie digitali.

Tante cose, tanta roba e si crea nella tua testa una confusione totale.

Non sai da dove partire, perché senti parlare di questo termine ovunque, sui giornali , nei TG, etc, ma appunto non sai cosa diavolo devi fare e quali reali vantaggi ti offre.

Io sono qui per aiutarti e per rendere tutto questo più semplice e facile e per liberarti la mente dal caos.

In questa puntata del Podcast ti spiego esattamente cosa vuole Digitalizzazione e perchè non dovresti concentrarti sul buttare via la carta, ma reingegnerizzare e digitalizzare i tuoi processi aziendali!

Quello che voglio dirti ora è cosa dovresti fare, per non commettere gli errori più comuni che oggi fai anche se hai già un fornitore che credi che ti stia digitalizzando e dematerializzando, ma che in realtà l’unico problema che ti ha risolto è quello di non avere più la carta tra le mani.

Che è una bella cosa per carità, lo abbiamo detto prima.

Ma non è la sola.

Anzi, è il vantaggio più stupido offerto dalla Dematerializzazione e Digitalizzazione.

Quello infatti che dovresti fare è Digitalizzare i tuoi processi di Business. E per farlo dovresti reigegnerizzarli.

Dovresti in pratica fare in modo che il lavoro che facevi prima con la carta, sia assolutamente migliore, più efficiente e più efficace ora che hai un documento informatico nel mezzo del tuo processo.

E per farlo non basta sostituire la carta con un PDF.

No!

Assolutamente no e no!

Dovresti invece digitalizzare il tuo processo e reingegnerizzarlo, facendo in modo che se prima facevi le attività A. B. C e D, ora grazie al documento informatico fai A.B e C.

Altrimenti non serve a nulla Digitalizzarti.

Non serve buttare la carta.

Buon Ascolto.

Compila il Form qui sotto e Scopri come Lavorare Senza Carta e Come avere Processi più Veloci, Agili, Efficienti e Digitalizzati

 

Dodicesima Puntata : Come si Digitalizza Un Processo, il caso Unico della Dematerializzazione del Registro di Carico e Scarico

Come si Digitalizza un Processo ?

In questa puntata del Podcast sentirai direttamente l'audio di una mia intervista a TV Pavia, dove si presenta il caso unico in tutta Italia di Digitalizzazione e Dematerializzazione del Registro di Carico e Scarico per il nostro Cliente ASMortara. Nella puntata insieme al Presidente Ciaramella che ha una visione di Innovazione unica per un Ente Multiservizi, spieghiamo come abbiamo raggiunto questo risultato. Tra l'altro grazie a questo caso Studio abbiamo potuto partecipare come finalisti ad un importante concorso IT.

Per raggiungere l'obiettivo, primo in Italia di Dematerializzazione di questa tipologia documentale così paticolare, abbiamo realizzato quello che dico sempre e cioè la dematerializzazione di un processo invece che di un singolo documento.

Abbiamo lavorato anche con la Provincia di Pavia in questo caso, per far comprendere come si può rendere ancora più sicuro un documento informatico, se si digitalizza il processo, rispetto a quello di carta.

Oggi infatti vengono gestite anche le versioni dei registri e il prossimo passo sarà dematerializzare il formulario anche attraverso strumenti di firma elettronica avanzata e processi grafometrici.

Con questo approccio, reso pratico e fattibile grazie al mio Metodo Savino, si possono dematerializzare anche quei documenti che inizialmente si pensa siano indematerializzabili. Escludendo infatti, quei documenti analogici che non possono essere dematerializzati per normativa da DPCM del 21 Marzo 2013.

Se anche tu vuoi digitalizzare i tuoi processi, perchè è sempre più importante dematerializzare processi che documenti, puoi lasciare i tuoi contatti qui senza impegno .

Che il Digitale sia Con Te

Buon Ascolto

Nicola.

Compila il Form qui sotto e Scopri come Lavorare Senza Carta e Come avere Processi più Veloci, Agili, Efficienti e Digitalizzati

Undicesima Puntata : Cancelliamo la Conservazione Sostitutiva e Digitalizziamo Processi

Il Metodo Savino® per digitalizzare a norma i processi aziendali grazie alle 7 regole di digitalizzazione.
Il Metodo Savino® per digitalizzare a norma i processi aziendali grazie alle 7 regole di digitalizzazione.

Ti ricordo prima di tutto che il Podcast Digitalizzati A Norma lo trovi su Itunes e sull'App Podcast di Apple. 

In questa nuova puntata del Podcast, oltre a parlare della differenza sostanziale che c'è tra conservazione sostitutiva e conservazione digitale, discuto dell'importante della digitalizzazione dei processi attraverso la conservazione digitale e di cosa vuol dire dedocumentalizzazione.

Soltanto la conservazione digitale ci permette di avere una digitalizzazione reale ed efficace. Inoltre dobbiamo digitalizzare processi e parlare di dedocumentalizzazione, gestendo soltanto informazioni e record e non più documenti o files.

Diventa importante quindi il processo e il contenuto delle informazioni, rispetto al contenitore (documento o file) nella digitalizzazione dei processi di business.

Dobbiamo imparare a dare validità legale alle informazioni, ai flussi e ai sistemi informativi, non più semplicemente e stupidamente ai singoli documenti o alle singole tipologie documentali.

Abbandonare del tutto la conservazione sostitutiva.

Dobbiamo smettere di gestire documenti, per iniziare a gestire informazioni e dati. Perchè più andiamo avanti e più il contenitore scomparirà, per fare posto soltanto ai flussi informativi.

Il contenuto diventa oggi più importante del contenitore e in questa puntata del podcast descrivo praticamente come possiamo raggiungere questo obiettivo. Del resto, da queste fondamentali considerazioni, è uscito fuori il Metodo Savino® l'unico metodo che grazie a 7 regole ben definite, permette la digitalizzazione dei processi, abbandonando del tutto la conservazione sostitutiva.

Lascio a te tutte le considerazioni del caso. Buon Ascolto

Che il Digitale sia Con Te

Nicola.

P.S: se vuoi capire come implementare un processo corretto e senza errori di conservazione e dematerializzazione, dove ci sia una reale digitalizzazione di un processo invece che di un documento, puoi scaricare il white paper dedicato, direttamente qui.

Compila il Form qui sotto e Scopri come Lavorare Senza Carta e come avere Processi più Veloci, Agili, Efficienti e Digitalizzati

Decima Puntanta : Pensi che la Fatturazione Elettronica B2B sia una BOIATA ?

La fatturazione elettronica b2b è una Boiata ?

Ecco, in questa decima puntata, scoprirai perchè non è cosi. 
Anzi ti dimosterò perchè non è cosi. E perchè la fatturazione elettronica b2b è solo un vantaggio, se sai come farla. 

Vademecum Fatturazione Elettronica gratuito all'interno della puntata del Podcast
Vademecum Fatturazione Elettronica gratuito all'interno della puntata del Podcast

La Fatturazione Elettronica B2B è partita con questo nuovo anno e rappresenta certamente un'evoluzione di processo e di digitalizzazione che dovrebbe interessare tutte le aziende se approcciata correttamente.

In questa prima puntata dell'anno, ti parlo in modo chiaro di come approcciare correttamente la fatturazione elettronica.
E di come questo approccio dovrebbe essere basato su una vista per processi e non iniziando stupidamente dal file XML o dal software di fatturazione e conservazione elettronica. 

Anzi, all'inizio ti parlerò di tutte quelle sensazioni che certamente hai provato o stai provando nel pensare alla "maledetta" fattura elettronica B2B e che potrà vedere coinvolti tutti le aziende e tutti i professionisti.

Nella puntata scoprirai anche come scaricare e leggere gratuitamente il Vademecum sulla Fatturazione Elettronica b2b che ho preparato per te.

Una guida pratica pratica su come iniziare a fatturare elettronicamente senza commettere errori e soprattutto fornendoti dei passi e degli step per permetterti di farlo in modo corretto, semplice e veloce.

Scoprirai anche come e quando e se, utilizzare il servizio di conservazione gratuito offerto dall'Agenzia delle Entrate. Ci sono delle considerazioni importanti da fare al riguardo e se non hai già letto un mio articolo sull'argomento, ti invito ad ascoltare la puntata perchè farò delle riflessioni che non sono affatto banale e che hanno implicazioni importanti.

Quindi, non mi resta che augurarti buon ascolto e che il Digitale sia Con Te

Compila il Form qui sotto e Scopri come Lavorare Senza Carta e Come avere Processi più Veloci, Agili, Efficienti e Digitalizzati

Nona Puntata : Fatturazione Elettronica B2B, Non avere paura, lo devi fare per il Paese

La Fatturazione Elettronica B2B : è solo un cambiamento culturale!

Fatturazione Elettronica B2B
Fatturazione Elettronica B2B

In questa nona puntata del Podcast, ho cercato di parlare schiettamente del cambiamento culturale che si dovrà affrontare con l'evvento della Fatturazione Elettronica B2B che partirà dal 1 Gennaio 2017.

Ma non solamente, perchè ho parlato praticamente di come affrontare la fatturazione elettronica B2B in modo corretto e facile, interpretando quelle che sono le indicazioni fornite prima del DL 127/2015, dal DL 193/2016 e lo stesso Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate che ha fornito indicazioni su come trasmettere la fattura elettronica B2B, comprese le regole e i tracciati disponibili.

Fatturazione Elettronica : quali sono i vantaggi e le procedure corrette.

Nella puntata del Podcast ti dico anche come ottenere tutti i vantaggi, comprese quelli fiscali che non sono i soli ovviamente, della fatturazione elettronica B2B gestendo correttamente il processo e digitalizzando sia la parte attiva che quella passiva ed anche tutti i documenti collegati alla fattura elettronica.

Si dovrà quindi prima di tutto digitalizzare il processo, fornendo le giuste guide ed indicazioni ai Fornitori e cercando quanto più possibile di integrare i flussi con i propri sistemi informativi e con le proprie metodologie.
Solo in questo modo si potranno avvertire i veri benefici e vantaggi della fatturazione elettronica, come ad esempio la possibilità enorme di poter gestire i dati e le informazioni strutturate per poter davvero dematerializzare i processi invece dei documenti.

Buon Ascolto

Che il Digitale sia Con Te

Ottava Puntata : Scopri i 2 gravi errori che puoi commettere con la conservazione digitale

In questa puntata del Podcast, parlo di un argomento che mi sta molto a cuore e che ormai è diventato un mio mantra, ovvero che è più importante dematerializzare un processo che un documento e come fare bene la conservazione digitale.

E per spigarti esattamente cosa intendo con questa frase, in questa puntata sono partito dai due grandissimi errori che spesso si commettono proprio quando non si pensa per processi ma per documenti e software, dimostrandoti come si possa invece avere efficienza ed efficacia dalla digitalizzazione dei processi se è fatta in modo corretto e dimostrandoti come la conservazione digitale deve essere applicata alle informazioni e ai dati e non soltanto ai singoli documenti.

Ti parlo anche delle 7 regole di digitalizzazione dei processi aziendali, che potrai seguire per non commettere più gli errori gravi che oggi ancora incontro quando faccio consulenza o quando dobbiamo sviluppare una soluzione ad hoc rispondente alle esigenze del cliente.

Capirai dunque in modo pratico come organizzare la tua digitalizzazione a norma in modo corretto, apprezzando tutti i veri vantaggi della conservazione digitale e non semplicemente la semplice dematerializzazione cartacea...

Buon ascolto :

Settima Puntata : Il nuovo concetto di Documento Informatico e la conservazione delle informazioni

La nuova ISO 15489-1 cambia le regole di gestione e conservazione digitale dei documenti visti come record e non più come file.
La nuova ISO 15489-1 cambia le regole di gestione e conservazione digitale dei documenti visti come record e non più come file.

In questa settima puntata prima delle meritate vancanze estive, parlo di un argomento che mi sta molto a cuore. Ovvero la nascita di un nuovo concetto di documento informatico, o per dirla al contrario, come ho scritto in questo post sul mio Blog, la morte del documento informatico per come lo conosciamo adesso. Ovvero la fine del concetto di file, di contenitore, del PDF e l'inizio della gestione delle informazioni digitali e quindi dei contenuti senza più il suo contenitore/vista.

ù

La nuove versione della ISO 15489-1:2016 tratta proprio di come è cambiata la definizione di record che non è più riferito solo e soltanto al documento in quanto file, ma in quanto gestione digitale delle informazioni e di come queste vengono e devono essere contestualizzate e descritte all'interno del flusso e dei processi aziendali.

La puntata dura poco pià di 10 minuti e quindi la puoi ascoltare anche mentre sei sotto l'ombrellone 🙂

Ti ricordo che la trovi anche su Itunes, cercando Digitalizzati a Norma.

Buon ascolto:)

 

Sesta Puntata : Cosa cambia davvero con il Regolamento eIDAS

Il Nuovo Regolamento eIDAS in vigore dal 1 Luglio 2016
Il Nuovo Regolamento eIDAS in vigore dal 1 Luglio 2016

In questa sesta puntata insieme all'amico Prof. Michele Iaselli , parliamo del Regolamento eIDAS. Infatti con l’adozione del Regolamento UE n. 910 del 23 luglio 2014 (910/UE) “eIDAS” il quadro normativo definito dalla Direttiva Europea 1999/93/EC sulle firme elettroniche diventa completa e dal 1 Luglio 2016 entrerà in vigore anche in Italia.

In questa puntata io e Michele parliamo a ruota libera sul Regolamento, focalizzandoci però su un argomento cruciale, unico vero cambiamento portato dal Regolamento, ovvero la valenza probatorio del documento informatico sottoscritto con firma elettronica semplice.

Ritengo infatti che le altre novità introdotte dal Regolamento siano abbastanza ovvie (vedi il primo risultato in SPID), mentre quella sulla nuova definizione di documento informatico e sulle firme elettroniche, sia una vera e propria piccola rivoluzione.

Buon ascolto.

Compila il Form qui sotto e scropri come Lavorare Senza Carta ed Avere Processi più Agili, Veloci, Efficienti e Digitalizzati

Quinta Puntata : Come conservare a norma di legge una PEC

Podcast-Icon-01-01In questa puntata del Podcast ti parlo di come conservare facilmente, velocemente e senza incorrere in errori e a norma di legge la PEC.

Come sai la PEC è un documento informatico a tutti gli effetti ed in più è anche corrispondenza sia in entrata che in uscita e per tale motivo deve essere conservata secondo le regole tecniche della conservazione digitale e quindi il DPCM del 3 Dicembre 2013 e il DPCM del 13 Novembre 2014.

Ci sono tante sentenze, come ad esempio l'ultima del TAR Lazio, che ti dicono chiaramente che se non conservi la PEC, avrai diversi problemi...

La PEC inoltre essendo un documento nativamente informatico deve essere conservato con le procedura della conservazione digitale e non di quella sostitutiva, che ricordo, si applica a tutti i documenti nativamente analogici come PDF, carta e tutto ciò che è elettronico ma che non rispetta i requisiti di immodificabilità, integrità ed autenticità.

Quarta Puntata : Come fornire correttamente servizi di conservazione digitale per tutti i settori

In questa quarta puntata del Podcast, faccio un pò alcune riflessioni su come si dovrebbe fornire correttamente un servizio di conservazione a norma, tenendo conto di alcune importantissime e complicate metodologie e processi che sono il fondamento principe di qualunque servizio di conservazione e per qualunque settore.

Nel Podcast faccio riferimento ad esempio ad alcune metodologie che vanno bene sia se conservo in digitale o con conservazione sostitutiva documenti fiscali e contabili, sia documenti sanitario, come ad esempio la cartella clinica elettronica.

Anche per quanto concerne il mondo delle PA, anche in presenza di un conservatore accreditato, ci sono alcune riflessioni importanti da fare, come ad esempio la differenza tra responsabile della conservazione e responsabile del servizio di conservazione.

Non perdere la possibilità di iscriverti al Podcast, inserendo il tuo migliore indirizzo email sul riquadro che vedi sotto, potrai così ricevere oltre ai 3 White Paper sulla Digitalizzazione potrai anche entrare nell'Area Riservata dove puoi trovare tantissime risorse per aiutarti a capirne di più sulla conservazione digitale e fatturazione elettronica oppure a risolvere i tuoi problemi e i tuoi dubbi.